Temptation Island Vip – Alessandra sbaglia il giorno del compleanno di Andrea Zenga

Nonostante tutto quello che ha trascorso nel villaggio delle fidanzate con il single Andrea Cerioli, Alessandra voleva per forza tornare a casa con Andrea Zenga, fidanzato da 2 anni e mezzo:

“Non ho fatto niente, non c’era alcun flirt. Mi ha conosciuto più lui in 20 giorni che tu in 2 anni e mezzo. Non so ancora se tu sei innamorato di me. Ammetto di essere cambiata dopo avere visto certi atteggiamenti tuoi”. Zenga: “Mi hai fatto venire i sensi di colpa per anni. Volevo crescere insieme a te, invece tu ti sei fatta i ca** tuoi”. La Sgolastra chiede di vedere i video che mostrano Zenga legare con le single. Interviene la Ventura: “Queste cose non ve le siete mai dette prima?”.

I due si lamentano dei rispettivi lavori. Il problema, di fondo, risiede nella volontà di Zenga di lavorare in discoteca: “Capisco che gli piaccia ma a 25 anni basta”. Zenga attacca ancora Alessandra: “Ti sei fatta la storia d’amore nel villaggio con quello là. Ho subito per anni la tua gelosia e tu dopo 13 giorni senza di me flirti con un altro? Lei ha preso una cotta, me ne sono accorto dal primo giorno. Adesso viene fuori che è colpa mia”. Alessandra tenta di giustificarsi: “Gli ho spostato la mano. Sai che non amo farmi toccare dagli altri. Hai mai visto un passo mio verso Andrea Cerioli? Comunque auguri, oggi è il tuo compleanno”. “Era ieri” risponde lui, rinfacciandole l’errore.

Simona Ventura pone ai due la domanda di rito. Andrea: “Io ho avuto troppe mancanze di rispetto. Non riesco a farmi andare giù certi sguardi e certe frasi”. Alessandra tenta ancora di giustificarsi: “So di piacere ad Andrea Cerioli, ma lui non piace a me. Che ho fatto di male? Mi hanno chiesto perché sto con te e ho sempre risposto che in te ci sono troppe cose positive per buttarle al vento”. La ragazza si scioglie in lacrime. Andrea: