Carabiniere ucciso da un camion mentre fa rilievi stradali

La tragedia è avvenuta intorno alle 18.30 lungo la Statale 434: una pattuglia dei carabinieri di Arquà Polesine (Rovigo), è intervenuta in quanto un’autocisterna stava riversando liquido sulla carreggiata a causa di un guasto.

Nel corso dei rilievi, un mezzo pesante che sopraggiungeva ha investito mortalmente il capoequipaggio, l’appuntato scelto Atonino Modica, 55 anni, e il conducente del mezzo in avaria, ferendolo gravemente. Il militare autista, appuntato Vito Maurantonio, è rimasto illeso. La vittima lascia la moglie e due figli.