METEO – Nuova ondata di maltempo dalla Scandinavia

L’estate tarda ad arrivare. E’ infatti in arrivo tempo instabile con rovesci, grandinate e temporali, soprattutto sull’Appennino e nelle zone del Sud. Nubi e piovaschi scarsi sul Piemonte.

Al Nord tempo nuvoloso ma con scarse precipitazioni, mentre sono previste precipitazioni diffuse nel Centro Italia, dagli Appennini verso la Toscana meridionale. Rovesci e forti temporali anche su Umbria e Lazio. Sempre per la giornata di mercoledì 20 giugno è previsto un peggioramento anche per il meridione: temperature stazionarie con forti temporali in Sicilia.

Come riportano gli esperti de IlMeteo.it, il peggioramento che inizierà nella giornata di domani, proseguirà anche giovedì, fino al culmine che dovrebbe arrivare venerdì 22 giugno quando sull’Italia arriverà una perturbazione scandinava che porterà un calo termico e precipitazioni diffuse, vanificando, di fatto, il passaggio dell’Anticiclone delle Azzorre.

Questa nuova ondata porterà temporali di forte intensità, dapprima su tutto il Nord, poi in particolar modo sul Triveneto, Emilia Romagna e su tutte le regioni adriatiche centro-meridionali, dove si verificheranno fenomeni anche violenti, come grosse grandinate e trombe marine e costiere. La pioggia scenderà poi verso il Sud: sabato sono attesi nubifragi soprattutto sulla Puglia. Domenica dovrebbe tornare timidamente il bel tempo.