Feto di 6 mesi trovato in un depuratore in Alto Adige

All’interno delle vasche dell’impianto di un depuratore di Termeno, in Alto Adige, gli addetti ai lavori hanno trovato un feto di circa 6 mesi.

Il depuratore in questione smaltisce le acque nere di otto Comuni della Bassa Atesina

Per risalire alla madre, i carabinieri dei Nas di Trento stanno contattando i ginecologi e le cliniche della zona. Potrebbe trattarsi di un aborto spontaneo, ma va chiarito come il feto sia finito nelle fognature.

La macabra scoperta risale a qualche giorno fa. Sulla vicenda vige il massimo riserbo.