Giovane mamma scomparsa a Brescia: il marito fermato per omicidio

E’ scomparsa domenica scorsa da Brescia, Allou Suad, 29enne di origine marocchina.

Il marito della donna, un connazionale di 50 anni, è stato fermato per omicidio ma continua a negare di aver ucciso la moglie. Lui è stato ripreso mentre trascinava un grosso sacco nero e lo caricava in auto. I due, che avevano due figli di tre e nove anni, vivevano separati da tempo.

L’uomo ha ribadito la sua estraneità anche stamani nel lungo interrogatorio davanti al pm che mercoledì sera ne aveva disposto il fermo per omicidio volontario e occultamento di cadavere. L’avvocato Gianfranco Abate, legale del 50enne, lasciando il carcere di Brescia, ha spiegato che rinuncerà al mandato per incompatibilità con l’assistito.