Naufragio di migranti al largo della Turchia: 9 morti, tra cui 6 bambini

Nove migranti, tra cui 6 bambini, hanno perso la vita al largo delle coste turche dopo che il motoscafo su cui viaggiavano è affondato, a causa di una avaria.

Cinque persone sono state tratte in salvo e una è tuttora dispersa. Le vittime sono due uomini, una donna e sei bambini.

In base a quanto riferito dall’agenzia Dogan, i migranti stavano cercando di raggiungere l’Europa anche se la meta precisa non è nota. L’approdo in un paese Ue più vicino alla loro rotta è la piccola isola greca di Kastellorizo, di fronte alla cittadina turca di Kas. Le identità e la nazionalità delle vittime non sono state rese note.