Tragica scomparsa nel mondo della musica: la cantante è morta in un incidente

Si è spenta in seguito ad un incidente stradale, mentre si trovava su un auto elettrica noleggiata, guidata da un amico di 26 anni: un suv li ha centrati in pieno mentre si trovavano a Milano.

La vittima è la cantante sudamericana 42enne, Paulina Calahorrano: “Era un vero e proprio orgoglio nazionale” dell’Ecuador, si legge nel comunicato del Milano Latin Festival dove la cantante si è esibita più volte.

Paulina “era un vero e proprio orgoglio nazionale” dell’Ecuador, hanno sottolineato in un comunicato dal Milano Latin Festival dove la cantante si è esibita più volte. “Paulina – hanno aggiunto – non era solo una grande cantante latina, era una cara amica per molti di noi”. Cordoglio espresso dai tanti fan anche sulle pagine social della star e dal Consolato dell’Ecuador a Milano.

Paulina Calahorrano viveva da qualche tempo a Milano e si esibiva in tutta Italia ed Europa in festival e programmi radiofonici e televisivi. Era diventata un’ambasciatrice della musica del suo Paese. Protagonista delle ultime edizioni del Latin Festival di Assago (Milano), si era schierata apertamente contro la violenza sulle donne cantando nel 2015 la canzone “Ya no vuelvas”.