Loris Karius minacciato di morte, la polizia avvia indagine

Non c’è pace per Loris Karius dopo l’amara finale di Champions League contro il Real. Dopo i due errori clamorosi che hanno consegnato il trofeo ai Blancos, il portiere del Liverpool è finito infatti nel mirino dei social.

Il suo profilo è stato invaso da accuse pesanti e anche minacce di morte che hanno attirato l’attenzione della polizia britannica, che ha deciso di approfondire la questione e avviare un’indagine sul caso.

“Stiamo investigando su messaggi arrivati attraverso le reti sociali che ci sembrano estremamente seri – ha spiegato un portavoce delle forze di sicurezza inglesi alla BBC -. Tutte le minacce saranno controllate e registrate”. Dopo le papere, le lacrime e le scuse ai tifosi dei Reds, per Karius la finale di Champions col Real rischia di diventare un incubo ancora peggiore. Una ferita difficile da rimarginare dentro e fuori dal campo.