Simone Coccia dice no al Grande Fratello e fa infuriare tutti: minacce da Filippo Contri

Simone Coccia è il primo finalista di questa edizione del Grande Fratello e ogni giorno sottolinea trionfante di non avere più niente da perdere. Ieri sera è stato criticato da tutti gli inquilini della casa per aver rifiutato la prova collettiva e quindi per aver impedito a tutti di vincere il premio in palio. La reazione più pesante è arrivata da Filippo Contri, che lo ha anche minacciato.

Il fidanzato della Pezzopane ha scatenato malumori e polemiche perché ha detto no al Grande Fratello boicottando la prova che tutti dovevano superare singolarmente. Ognuno di loro, infatti, aveva una missione da portare a termine per il bene della collettività. 

Ragazzi e ragazze hanno intuito che l’ex spogliarellista non avrebbe rispettato le regole del gioco perché, essendo già in finale, non rischia di essere nominato o eliminato. Uno a uno si sono scagliati tutti contro di lui. Filippo durante la discussione ha addirittura minacciato di essere pronto ad alzare le mani per far uscire fuori la verità. 

La serata è stata movimentata, ma Filippo è stato invitato dagli altri concorrenti a non mettere in atto la “vendetta”. I più gli hanno fatto capire che il gesto sarebbe stato inutile e non sarebbe servito a nulla.