Messico, non sente più il bambino: le trovano un chilo di marijuana nellʼutero

Gloria C., 37 anni, è corsa all’ospedale “Ruben Lenero” di Città del Messico, perché era in preda a forti dolori di stomaco. Ai medici ha detto di non sentire più il bambino, così sono intervenuti subito.

Ma durante le visite e l’ecografia, non riuscivano a sentire il battito del bebè, così sono dovuti intervenire chirurgicamente. Ed è arrivata la sorpresa: nell’utero della donna c’era un chilo di marijuana.