Grande Fratello 2018 – Nina Moric lo ha sussurrato all’orecchio a Mariana

Ieri sera la diretta del Grande Fratello è partita con l’ospitata in studio di Nina Moric che senza peli sulla lingua ha parlato apertamente del rapporto con Luigi e di tutto ciò che è accaduto nella casa del Grande Fratello tra Favoloso e le altre donne. In particolare di Mariana, con la quale alla fine c’è stato un abbraccio.

La stessa Falace ha dichiarato:

Ieri ho avuto la mia rivincita con l’abbraccio di Nina Moric. All’orecchio mi ha detto di farmi forza e io le ho risposto che è una grande donna e che sono contenta che mi abbia capita. Lei è abituata alla televisione, sa che le cose vengono presentate in un modo preciso quando qualcuno intende buttarti giù. Lei sa che non c’entro, tanto che è tornata indietro per abbracciarmi mentre a Patrizia ha stretto solo la mano. Non capisco perché accusino me e non lei. È stata Patrizia a dormire con Favoloso e ad andare in confessionale con lui 100 volte. Io ci sono andata una volta e il giorno dopo gli ho dato due pali. Penso fosse proprio lo spazio dietro il confessionale il “posto segreto” del quale parlava in riferimento alle sue presunte conquiste. Rispetto alle tre donne che diceva di avere conquistato, credo si riferisse a me, Patrizia e Aida Nizar. Lui era convinto di piacerle, me lo ha ripetuto anche ieri durante la diretta. Ritiene che Aida si sia innamorata di lui.

Mariana ha inoltre voluto ribadire che tra lei e Luigi Mario favoloso non c’è stato nessun bacio:

Voglio ribadire che non c’è stato alcun bacio con Favoloso e che quel filmato che ci mostra dietro la tenda del confessionale mi sembra più lungo rispetto al tempo che abbiamo effettivamente trascorso in quel posto. Quel giorno mi ha preso per le braccia e ha provato a baciarmi, ma non è riuscito nemmeno a sfiorarmi. Mi fa schifo solo il pensiero di baciarlo. Se fosse successo, lo avrei detto: Nina è una gran donna e ne avrebbe preso atto.  Non credo nemmeno all’ipotesi che la crisi con Favoloso sia stata una montatura, sono certa che la Moric non si sarebbe mai prestata a certi giochetti.