Usa, il suono dell’uragano Irma è spaventoso

L’uragano Irma, che ha raggiunto Categoria 5, diventando il più violento che sia mai stato registrato sull’Oceano Atlantico, si è abbattuto su Porto Rico con venti che hanno sfiorato i 300 km orari. Trecentomila persone sono rimaste senza corrente e circa quattromila senz’acqua. Il direttore della società elettrica pubblica ha già reso noto che alcune aree potrebbero restare senza elettricità dai quattro ai sei mesi, poiché le infrastrutture erano pesantemente deteriorate già prima della violenza dell’uragano.

Lo stato di allerta è massimo e in questo video è possibile ascoltare il terribile suono prodotto dai venti che sferzano la città. Alcuni utenti dubitano della veridicità dell’audio, ma ricordiamo che un episodio simile è occorso nel 2008 con l’uragano Ike.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here