Usain Bolt cade durante la staffetta 4×100 – Video

Usain Bolt chiude la carriera nel più amaro dei modi, con un infortunio muscolare che lo blocca mentre sta tentando una difficile rimonta nella finale mondiale della staffetta 4X100. Il boato di delusione del pubblico è la colonna sonora dell’ultima gara della leggenda della Giamaica, che finisce a terra con una smorfia di dolore sul viso.

Vederlo così fa male, e lo testimonia proprio la gente che riempie lo stadio olimpico: l’oro lo vince la Gran Bretagna, quindi il quartetto di casa, ma esultano solo gli atleti in pista: la gente rimane con il fiato sospeso perché quello di Bolt è un dramma sportivo.

Uno come il Lampo non meritava un addio da sprinter come questo, e meno male che alla fine riesce ad alzarsi e non esce di pista in barella. Per una volta non sorride, è deluso e si vede, non potrebbe essere altrimenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here