Maya, 19 anni racconta: “Io arrestata e picchiata dalla polizia” – Video/Intervista

Una notte di follia in strada e presso la caserma di polizia di V.Veglia/C.Tirreno a danno di Maya, 19enne torinese riconosciuta dai poliziotti come attivista ai picchetti antisfratto ed alle manifestazioni No Tav e per questo fermata, tradotta in caserma e picchiata dai solerti agenti della Squadra Mobile. Con 6 giorni di prognosi certificati dal pronto soccorso ospedaliero per evidenti tumefazioni in tutto il corpo.

Intervista da Youtube / InfoautVideo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here