Parto multiplo da record: il loro è 1 caso su 56 mila

Nel 2005 la coppia che aveva già 2 figli desiderava un altro bambino e chissà, magari un quarto, ed erano assolutamente impreparati alla sorpresa che li attendeva.

Nel 2007 infatti la famiglia ha accolto un quintetto di bambini da aggiungere agli altri due che la coppia aveva già: Riley di 7 anni e Kaiya di 4.

Per avere un terzo parto i medici mi hanno detto che avevo bisogno di un induttore di ovulazione. Sapevamo che parti multipli erano possibili, ma le possibilità di avere una cinquina erano una su 56 mila. Quando abbiamo appreso la notizia siamo rimasti sconvolti e sapevamo che i pronostici erano contro di noi. La media della gestazione per una cinquina è di 28 settimane. I bambini nati prima di 26 settimane hanno solo il 50% di possibilità di sopravvivere, solo il 40% dei prematuri come loro riescono a nascere senza problemi“.

Davanti alla sfida di una gravidanza multipla di questo tipo i medici hanno consigliato ai genitori di ridurre il numero dei gemelli. Rachelle e Jayson, però, hanno rifiutato completamente questa idea.

“Come potevamo scegliere di abortire uno di loro? Era una situazione orribile per noi. Ho attraversato un periodo di disperazione e scoraggiamento e abbiamo pregato molto” ha dichiarato Rachelle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here