Al Bano sale sul palco e preoccupa il pubblico, la voce non è quella di sempre – Video

Al Bano sale sul palco e preoccupa il pubblico. Il calo di voce è netto, lampante. Inizia a cantare ‘Di rose e di spine’ e subito ci si accorge che qualcosa non va. Il tono squillante che ha caratterizzato una carriera lunga quasi 50 anni improvvisamente non sembra avere più la sua forza. In molti hanno iniziato a ipotizzare che sia tornato sul palco troppo presto, che la convalescenza sarebbe dovuta durare più a lungo.

L’infarto che l’ha colpito poco prima di Natale ha lasciato il segno e, a causa di questo, il pubblico non ha potuto apprezzare a pieno la sua esibizione sanremese.

Vi ha emozionato? #DiRoseEDiSpine / Al Bano CarrisiPotete rivedere l’esibizione su RaiPlay ▶️ http://bit.ly/2kF2ILd#Sanremo2017

Pubblicato da Festival di Sanremo su Martedì 7 febbraio 2017

Il testo

Di rose e di spine
Che cosa resta della notte
E delle mie malinconie
Un temporale che si abbatte
Su tutte le infinite vie
Di questo cuore
Esisti tu
Nei miei pensieri
Un sole eterno che mai più tramonterà
Rimane il tempo
Dei desideri
E la certezza di una sola verità
Che un’altra vita non mi basterà
Per dirti tutto ciò che sento dentro me
E brucerà
Questo mio fuoco che nessuno spegnerà
Io ti amo sempre più
Io ti amo ancor di più
Di questo amore senza fine
Di rose, di spine
Non voglio più dover andare
Non voglio più essere altrove
Com’è infinito questo mare
Che mi riporta sempre dove
Esisti tu
Esisti tu che sei la sola verità
Un’altra vita non mi basterà…
Per dirti tutto ciò che sento dentro me
E brucerà
Questo mio fuoco che nessuno spegnerà
Io ti amo sempre più
Io ti amo ancor di più
Di questo amore senza fine
Di rose, di spine
Di rose, di spine

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here