I pappagallini della fortuna, amputati per il divertimento dei turisti a Milano

Giravano per il centro di Milano trasportando ciascuno una cocorita con le ali amputate all’interno di una cassettina di legno. Avevano addestrato entrambi i volatili a prendere col becco dei bigliettini dall’interno della cassettina e a offrirli ai passanti come portafortuna. Per questo chiedevano delle offerte di un euro. Due fratelli di 35 e 28 anni, originari della provincia di Napoli, sono stati denunciati per maltrattamento di animali dopo una segnalazione arrivata alla polizia.

Gli agenti li hanno trovati separatamente, uno in via Torino e l’altro in piazza Duomo, entrambi trasportavano le cocorite nella cassettina. Il ragazzo di 28 anni, che ha numerosi precedenti di polizia giudiziaria, ha ammesso di aver volontariamente amputato le ali alle cocorite e di averle addestrate a prendere i bigliettini, custoditi nella cassettina, proprio guadagnare qualcosa con questa attività. Gli animali sono stati sequestrati, visitati da un veterinario e affidati all’associazione Animal emergency onlus di Trezzano sul Naviglio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here