Giuseppe ritrovato morto dopo 4 giorni di ricerche

BASELICE – Giuseppe Pettorossi, scomparso sabato scorso, è stato ritrovato morto. A qualche chilometro da Baselice, in un dirupo, tra una folta boscaglia, giaceva il corpo dell’anziano riverso a terra tra due tronchi di albero. Erano circa le 8,30 di ieri mattina, quando il levriero dell’unità cinofila dei vigili del fuoco nel ripercorrere un sentiero poco fuori il paese, ha ritrovato una scarpa appartenente al povero Giuseppe, seguendo poi nel dirupo, scivoloso e impervio, la pista che conduceva al corpo senza vita dell’anziano. Si conclude nel peggiore dei modi la drammatica vicenda di Giuseppe e della sua famiglia straziata dal dolore.

La moglie Giovannina, le figlie Dolores e Rita, non si danno pace per il modo in cui hanno perso marito e padre. Una persona conosciuta da tutti, mite, cordiale, sempre disponibile nell’aiutare gli altri. Uomo di altri tempi, legato a valori che seppure in dissolvenza, è riuscito ad inculcare nella sua splendida famiglia che oggi è chiusa nel dolore. Un dolore soffocato da una tragica fatalità. Che ha segnato tutta la comunità baselicese sin dalla sera di sabato, da quando si era appresa la notizia della scomparsa del povero Giuseppe.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here