Figli di coppia gay, giudice a Napoli autorizza lʼadozione reciproca

La Corte d’Appello di Napoli ha ordinato la trascrizione di due sentenze del Tribunale civile di Lille con le quali si riconosceva l’adozione reciproca di due bimbi figli delle due donne, residenti nell’Avellinese ma sposate in Francia. I documenti dei bimbi ora potranno essere trascritti presso i registri anagrafici italiani. A presentare il ricorso è stata Giuseppina La Delfa, fondatrice di Famiglie Arcobaleno, e la sua compagna, Raphaelle Hodets.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here