Pornhub lancia la pornografia in realtà virtuale: arrivano i primi video a 360 gradi – Video

Si parla tanto di realtà virtuale. E a fare da volano al settore potrebbe essere Pornhub, uno dei principali siti a luci rosse al mondo, che apre una canale specifico e gratuito del suo portale, dedicato ai video ai 360 gradi. Si possono vedere con i visori come Oculus Rift, Samsung Gear Vr e Google Cardboard, in bella mostra in tutte le fiere tecnologiche degli ultimi mesi.

«La realtà virtuale fornirà esperienze coinvolgenti mai viste prima» gli utenti potranno «essere protagonisti e interagire con le star del porno preferite», promette Corey Price, vice presidente di Pornhub, uno dei siti più visitati al mondo. I contenuti gratuiti prevedono scene a 180 gradi e 360 gradi, da visualizzare sul pc con Oculus Rift (che costano quanto uno smartphone) e in mobilità con Samsung Gear VR e Google Cardboard. E proprio di quest’ultimo dispositivo che costa pochi dollari – è fatto di cartone e permette l’inserimento del proprio smartphone – Pornhub ha deciso di regalarne 10mila pezzi a chi si registrava. Senza neanche dirlo, sono andati “sold-out”.

[wpvl source=”https://www.youtube.com/watch?v=CnA1Eutq_co” image=”https://www.mondo24.it/wp-content/wpvl/c81bbad156df57ff895e1c0fed2c3b10.jpg”]

Il canale di PornHub nasce in partnership con BaDoink, una compagnia specializzata nella sperimentazione di film per adulti in contesti immersivi. Qualche anno fa, quando i Google Glass erano in prova agli sviluppatori, una delle prime applicazioni fu proprio quella del porno, contrastata però dalla società di Mountain View.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here