L’ecografia tridimensionale, a cosa serve e cosa si ottiene dalle immagini 3D – Video

  • Se sei solo interessata a conoscer il sesso del nascituro, puoi fare l’ecografia fin dalla diciassettesima settimana. Se la farai prima, potresti ottenere delle immagini non accurate.
  • Per ottenere delle buone immagini, l’ecografia tridimensionale deve essere fatta tra la ventesima e la trentaduesima settimana e le foto migliori si otterranno tra la ventiquattresima e la trentesima settimana.
  • Qualora volessi ottenere una foto in primo piano del viso, il momento migliore è tra la ventottesima e la trentaduesima settimana.
  • Dopo la trentaduesima settimana, si ha a che fare con meno liquido amniotico intorno al bambino e ciò può portare a risultati non proprio ottimali. Inoltre, dopo trentadue settimane, il bambino potrebbe essere già sceso nella pelvi, rendendo impossibile qualsiasi immagine del bambino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here