L’aereo ha un problema al motore durante il volo di linea. Il pilota ai passeggeri: “Pregate!”

Un volo AirAsia decollato dall’Australia con destinazione Kuala Lumpur, in Malaysia è stato costretto a fare dietrofront a 90 minuti dal decollo a causa di un grave problema ad un motore: l’Airbus A330 con 359 persone a bordo ha preso a ballare in modo evidente – rivelano i video postati sui social media – mentre si sentiva un forte rumore provenire dai motori. Il pilota è riuscito ad atterrare senza problemi nello scalo di partenza, dove i passeggeri in lacrime e sollevati hanno applaudito al momento in cui il mezzo ha toccato il suolo dopo la paura vissuta in viaggio.

Il pilota, hanno raccontato, ha annunciato che sembrava che ci fosse stato il grippaggio di un motore. «Ha detto – ha raccontato Sophie Nicolas, una passeggera – spero che tutti diciate una preghiera, anch’io dirò una preghiera e speriamo di rientrare senza problemi». «Era come star seduti su una lavatrice», ha riferito un altro passeggero, Brenton Atkinson alla ABC Radio. Nessuno è rimasto ferito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here