Violento incendio in Portogallo, almeno 57 morti – Foto

Si aggrava il bilancio delle vittime del violento incendio di Pedrogao Grande: il ministro dell’Interno Jorge Gomes ha detto che i morti sono 57 e i feriti 59, 5 dei quali gravi. Il numero delle vittime probabilmente è più alto.

Secondo le autorità, diverse vittime hanno perso la vita carbonizzate nelle loro auto, mentre altre sono decedute per aver inalato fumo. Ci sono anche 59 feriti, tra i quali 14 in gravi condizioni, e due dispersi. Mobilitati quasi 600 vigili del fuoco e 190 mezzi.

Il rogo è scoppiato nel comune di Pedrogao Grande, situato nel distretto di Leiria. Diversi vigili del fuoco sono rimasti lievemente intossicati. “Questa è probabilmente la più grande tragedia degli ultimi anni sul fronte degli incendi boschivi”, ha detto il primo ministro Antonio Costa. Nell’estate del 2003 incendi in diverse località uccisero circa 20 persone.