Bimbo di 12 mesi muore soffocato da un’oliva a Palermo

Un bambino di un anno è morto soffocato per aver mangiato un’oliva rimasta incastrata nella gola. L’incidente si è verificato venerdì sera, in un appartamento nel quartiere Zen di Palermo. Il piccolo si trovava a tavola in compagnia dei suoi sei fratelli, dei genitori e della nonna. Il bimbo, dopo aver preso di nascosto l’oliva, ha cominciato a tossire, ma né la madre né il padre sono riusciti a fargliela espellere.

Inutile la corsa all’ospedale di Villa Sofia: il medico del Pronto soccorso ha dichiarato il decesso e il bambino è stato trasferito nella camera mortuaria. La salma sarà restituita ai genitori per celebrare i funerali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here