Meningite, caso sospetto a Milano: analisi su un liceale

Segnalato un caso di sospetta sepsi meningococcica in un ragazzo di 18 anni a Milano. Lo ha comunicato l’assessore al Welfare della Lombardia, Giulio Gallera.

“Le prime indagini di laboratorio – ha spiegato l’assessore – portano ad una sospetta meningite da meningococco”. Attualmente si trova in terapia intensiva in prognosi riservata. I familiari sono stati sottoposti a profilassi”. Il ragazzo frequenta la 5a H del Liceo scientifico Leonardo Da Vinci.