Nadia Rinaldi, 75 chili in meno e un corpo nuovo:”Sexy e senza veli sul palco” – Foto

Alla soglia dei 50 anni (li compirà a settembre) e con 75 chili di meno, Nadia Rinaldi mostra con orgoglio e una buona dose di civetteria il suo nuovo fisico, mentre si cala nei panni di una prostituta e sfoggia pizzi e trasparenze in palcoscenico. L’attrice romana, scoperta 26 anni fa da Christian De Sica, che la lanciò nel film “Faccione”, racconta a Settimanale Nuovo come è bello sentirsi sexy e corteggiata e mostrarsi senza veli e senza inibizioni.

Un intervento allo stomaco, una dieta ferrea e tanto movimento sono la ricetta di Nadia contro l’obesità. E dei 140 chili dei tempi di “Faccione” resta solo il ricordo. “A quei tempi puntavo sulla solarità e sulla simpatia. Con le mie forme generose e armoniose non potevo certo fare l’eroina sexy. Oggi, a quasi 50 anni, interpreto il ruolo che potrebbe avere una trentenne e lo devo solo ai miei sacrifici”, dice l’attrice che sbarca a teatro con “Gente di facili costumi” di Nino Manfredi. Nella pièce Nadia è una prostituta… che vende il proprio corpo, senza mai però essere volgare. Certo mi muovo mezza nuda sul palco, ma i miei atteggiamenti sono quelli di un’eterna ragazzina, una sognatrice…”, racconta con soddisfazione e senza nascondere quanto sia orgogliosa dei risultati ottenuti: “Tanti anni fa molte donne mi davano della grassona. Oggi loro hanno il botox e sono decrepite, invece io con l’età e con i chili persi, ho riacquistato giovinezza, energia, consapevolezza, salute, luce e sicurezza. E’ una grande vittoria”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here