Bruciato vivo un clochard a Palermo, le immagini di sorveglianza riprendono la scena – Video

Un clochard 45enne, Marcello Cimino, è stato bruciato vivo a Palermo. I vigili del fuoco hanno trovato il suo corpo carbonizzato dopo essere intervenuti per un incendio all’interno di una struttura di accoglienza, nel cui porticato l’uomo trascorreva la notte. L’omicidio è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza della struttura: si vede chiaramente un uomo avvicinarsi, gettare liquido infiammabile addosso a Cimino e dargli fuoco.

L’uomo dormiva all’interno della missione San Francesco, in piazza Cappuccini, sotto un portico. A riprendere le immagini è stata la videocamera di sorveglianza installata nei pressi del refettorio: nel video si vede un uomo vestito di nero che si avvicina al clochard tenendo in mano un secchio. Giunto davanti al giaciglio di Cimino, butta addosso al clocard il contenuto, evidentemente liquido