Il calcio francese piange Raymond Kopa

È morto all’età di 85 anni, a seguito di una lunga malattia, Raymond Kopa, considerato uno dei più grandi calciatori francesi di tutti i tempi. Vincitore della Coppa dei Campioni per tre anni consecutivi tra il 1957 e il 1959 con quel leggendario Real Madrid, Kopaszewski (questo il cognome all’anagrafe) fu insignito, come primo transalpino della storia, del Pallone d’Oro nel 1958.

Trascinò con Just Fontaine la sua Nazionale al terzo dei Mondiali di Svezia del 1958. Fu anche per lunghi anni una colonna del Reims di cui vestì la maglia in oltre quattrocento partite, segnando 84 gol e conquistando pure quattro titolo nazionali.