Leone di Lernia, addio alla voce storica dello Zoo di 105

Leone di Lernia non ce l’ha fatta. Il conduttore radiofonico e cantante, pugliese di origine ma milanese d’adozione, è mancato come comunicato dalla famiglia. Negli ultimi giorni le sue condizioni si erano aggravate, ma dopo essere stato operato al fegato e alla cistifellea era stato dimesso dall’ospedale, facendo rientrare l’allarme.

I primi a dare notizie allarmanti erano stati i ragazzi dello Zoo di 105, che avevano fatto temere il peggio, poi però era arrivato il video di Leone che tranquillizzava i fan. Quindi un collegamento in diretta saltato a Domenica Live e la notizia che le sue condizioni si erano aggravate. Notizia smentita dal figlio Davide che a Barbara D’Urso aveva detto: “sta semplicemente dormendo. E’ sereno. E’ stato operato e deve riposare, non capisco cosa c’è di così grave”.

Sulla pagina social della trasmissione è apparso questo messaggio: “Sembra uno scherzo, uno dei mille fatti dallo Zoo, ma con il cuore spezzato, dobbiamo annunciare che Leone ci ha lasciato questa mattina! Riposa in pace fratello”.