Trattativa Stato-mafia, Totò Riina accetta di rispondere in aula ai PM

La sorpresa è arrivata a udienza chiusa, quando la corte stava per lasciare l’aula.

Il boss Totò Riina ha fatto sapere attraverso il suo legale, l’avvocato Giovanni Anania, che risponderà alle domande di pm e avvocati nel processo sulla trattativa Stato-mafia. La comunicazione è arrivata a udienza chiusa, quando la corte stava per lasciare l’aula. Un colpo di scena che le parti non si aspettavano: sarebbe infatti la prima volta che il padrino corleonese si sottopone all’esame.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here