Trovata nella notte sul greto del torrente in stato confusionale

A causa di un incidente stradale su cui sono ancora in corso indagini per stabilirne dinamica e cause, ha perso il controllo dell’auto e ha rischiato di finire fuori strada, poco lontano dalla sua abitazione, a Valdicastello. Sotto choc, ha iniziato a camminare cercando la via di casa. Ma è precipitata nel greto del torrente Martinatica: caduta, non riusciva a rialzarsi a causa di una caviglia fratturata. Così è rimasta riversa sull’acqua per parecchi minuti.

Ha rischiato davvero grosso la donna di 31 anni che ieri mattina è stata trovata da una pattuglia del commissariato di Forte dei Marmi immersa nell’acqua gelida del fosso. Era in stato di ipotermia, con ferite al volto e alla bocca e in evidente stato confusionale.
Per fortuna le sue grida sono state sentite da una cittadina della zona che ha chiamato il 113. Erano circa le 5,30 quando è scattato l’allarme che ha consentito alla volante della polizia di raggiungere la zona, perlustrarla e alla fine individuare il punto dove l’automobilista era finita.


Non è stata un’operazione né semplice né immediata. Gli agenti hanno dovuto perlustrare per diversi lunghissimi minuti la zona nel buio ancora fitto e nella vegetazione che in molti tratti è fitta e incolta, portandosi anche molto a monte dell’Aurelia. Fino a quando, finalmente, hanno sentito un fioco grido di aiuto provenire da sotto la strada. I poliziotti sono dovuti scendere nel torrente, in un punto particolarmente impervio, superare vari ostacoli prima di trovare la donna ferita.
La giovane è stata subito soccorsa, con tutte le cautele del caso e affidata al personale del 118 che l’ha trasportataal pronto soccorso dell’ospedale Versilia, dove è stata ricoverata per le ferite.
La polizia ha eseguito immediatamente accurati accertamenti ed è stato appurato che alcune ore prima la donna era stata appunto vittima di un incidente stradale con la sua autovettura, non lontano dalla sua casa. La ragazza da lì si era allontanata da sola a piedi, finendo col cadere nel torrente dove è stata soccorsa dai poliziotti.