Carolina Kostner ritorna sul ghiaccio e vince il Golden Spin di Zagabria

Ritorno col botto per Carolina Kostner che, dopo 2 anni e 9 mesi lontana dalle gare, vince il 49esimo Golden Spin di Zagabria, nona e ultima tappa delle Challenger Isu di pattinaggio su ghiaccio. La campionessa azzurra, al comando con 69.95 punti dopo il programma corto, si è confermata anche nel programma libero dove ha sbaragliato la concorrenza con una prova da 196.23 davanti alle russe Tuktamysheva e Leonova.

Rientro migliore sul ghiaccio non poteva esserci per Carolina Kostner che, a quasi 30 anni e a quasi 3 anni di assenza dalle gare, vince il Golden Spin di Zagabria. Un ritorno dolce dopo tanta sofferenza per la bolzanina: ha primeggiato nel programma corto giovedì con 69.95 punti davanti alla statunitense Amber Glenn (67.93) e alla russa Alena Leonova (64.18), e poi si è ripetuta nel programma libero dove, sulle note della musica di Vivaldi, le è bastata la terza miglior prova (126.28, con 55.40 di punteggio tecnico e 70.88 nei components) per conservare la testa della classifica e chiudere con un punteggio totale di 196.23.

Rientro migliore sul ghiaccio non poteva esserci per Carolina Kostner che, a quasi 30 anni e a quasi 3 anni di assenza dalle gare, vince il Golden Spin di Zagabria. Un ritorno dolce dopo tanta sofferenza per la bolzanina: ha primeggiato nel programma corto giovedì con 69.95 punti davanti alla statunitense Amber Glenn (67.93) e alla russa Alena Leonova (64.18), e poi si è ripetuta nel programma libero dove, sulle note della musica di Vivaldi, le è bastata la terza miglior prova (126.28, con 55.40 di punteggio tecnico e 70.88 nei components) per conservare la testa della classifica e chiudere con un punteggio totale di 196.23.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here