Agnese Renzi aggredita, insulti e minacce per il maglione firmato

Anche un maglione può valere un linciaggio online. Nel mirino dei violenti digitali, stavolta, ci è finita Agnese Renzi, la moglie del premier dimissionario. La ragione, come detto, sta nel guardaroba, in quel capo indossato in occasione dell’ultima conferenza stampa del marito: “Alla faccia della crisi, Agnese indossa un maglione firmato da 950 euro!Meno male che bisogna fare i sacrifici”, era il più gentile dei commenti. E ancora, come riporta Il Giornale, c’era chi scriveva: “È dello stilista Ermanno Scervino, come fa a permetterselo con lo stipendio da insegnante, eh?”. Dunque una serie di insulti e minacce irriferibili. Tutto per un maglione (che, per onor di cronaca e precisione, costa 750 euro e non 950).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here