Chioggia, orgia al bar con i clienti: cameriera scoperta dalle telecamere di sicurezza, il video finisce sul web


Notte a luci rosse in un bar del centro di Chioggia (Venezia), dove una cameriera si è appartata dietro il bancone con una coppia di clienti. A scoprire quanto stava accadendo è stato il proprietario del locale, che ha assistito virtualmente alla scena attraverso le telecamere di sicurezza. L’uomo si è subito recato nel bar, ha interrotto le bollenti effusioni dei tre, poi ha postato il video dell’orgia su Facebook.

Le immagini sono esplicite e ritraggono la donna avvinghiata alla coppia di clienti, un uomo e una donna, fidanzati tra loro. “Guardate sti bifolchi”, scrive su Facebook, sfogando la sua rabbia. Ma la vicenda non si chiude qui, perché la donna, qualche ora dopo l’accaduto, ha postato sui social un’immagine del suo volto tumefatto. L’accusa è chiara: il titolare mi ha picchiato. Ma lui rispedisce tutto al mittente e si difende: “Io non c’entro”. Sulla vicenda indaga la polizia.