Si ubriaca e corre nuda dietro al fidanzato: la reazione furiosa davanti la polizia


Correva per strada mezza nuda e completamente ubriaca. Gli agenti della polizia di Trieste si sono ritrovati davanti questa scena quando sono arrivati in una zona periferica della città, chiamati dai vicini per le urla lanciate in piena notte. Per strada c’era una ragazza di trent’anni in topless che litigava con il suo fidanzato. Lei è stata ritrovata mentre urlava frasi disconnesse contro l’uomo, anche lui particolarmente brillo.

Lo scontro tra i due si è presto fatto feroce, la ragazza ha anche lanciato una sedia addosso al suo ragazzo. Niente pace alla fine tra i due, ma potranno continuare a condividere una multa per manifesta ubriachezza.