Treviso, delusione d’amore, 17enne si dà fuoco ma poi si pente e si butta nel fiume


Si è cosparso di benzina, pare per una delusione d’amore, e si è dato fuoco. Ma poi ci ha ripensato e si è gettato nel canale che si trova dietro la chiesa di Piavon. Un 17enne di Oderzo è stato soccorso da un residente che ha sentito le sue urla arrivare dal canale.

Poco dopo sul posto è atterrato l’elicottero del Suem che lo ha trasportato al Ca’ Foncello.

Il 17enne è stato poi trasferito al Centro grandi ustionati di Padova, dove si trova ora ricoverato con ustioni sul 60% del corpo. Non sarebbe in pericolo di vita.