Crolla villetta a Firenze, estratti vivi un padre e le due figlie. I cani di salvataggio stanno cercando ancora la madre


Una villetta a Bagno a Ripoli, vicino a Firenze, è crollata in seguito a un’esplosione forse per una fuga di gas. I vigili del fuoco hanno estratto vivi dalle macerie un uomo e le sue due figlie di 7 e 10 anni. Si continua a scavare tra le macerie alle ricerche della madre delle bambine.

“Un botto pazzesco”, raccontano i vicini che hanno visto gli oggetti crollare in casa loro. Le macerie sono schizzate fino a venti metri di distanza dalla casa. I vigili del fuoco stanno scavando a mani nude per cercare la donna dispersa. Neppure i cani per ora sono riusciti ad individuarla.