Incidente in via Sardegna: Dario è morto finendo con la moto sotto un suv


Si chiamava Dario Volpe, era originario di Mesagne, in provincia di Brindisi, ma a Milano viveva con la propria famiglia per motivi di lavoro. Anche sabato mattina, l’uomo, un quarantaduenne, si stava recando a lavorare quando con la propria moto è finito – per motivi ancora da accertare – sotto un Suv Fiat Freemont, guidato da un quarantacinquenne. L’incidente si è verificato tra via Sardegna e via Pietro Cavalcabò, zona Washington.

L’uomo lascia una moglie, Tiziana, anche lei originaria di Mesagne, e un figlio adolescente. Il ragazzino ha ricordato il padre con un post commosso ma pieno di gratitudine e admirazione.

da Milanotoday