Amante la investe col furgone e uccide Ionela, arrestato dai Carabinieri di Poggibonsi


Dopo una nottata di litigi sentimentali trascorsa al night, in località La Strolla di Poggibonsi, un cliente ha messo sotto una ragazza rumena di 21 anni, Ionela Raluca Sandu, con il proprio furgone. La donna è morta sul colpo. L’uomo, un italiano di 41 anni, è in stato di fermo nella locale caserma dei Carabinieri di Poggibonsi.

Sono sconvolti il fratello e gli zii di Raluca Sandu, la ragazza rumena morta investita nel piazzale davanti al locale dove lavorava dal furgone guidato da Andrea Di Marco, 41 anni. L’artigiano di Monteroni d’Arbia è stato fermato dai carabinieri e accusato di omicidio volontario.

download-3“Siamo disperati. Chiediamo solo che venga rispettato il nostro dolore”. Quando i carabinieri li hanno avvertiti della tragedia, gli zii e il fratello di Raluca si sono precipitati a Poggibonsi. In caserma sono stati sentiti dai militari e poi sono andati all’obitorio di Campostaggia dove il corpo della ragazza è stato portato subito dopo il dramma. Qualche ora prima in caserma erano state interrogate alcune colleghe di lavoro.