Siria, asilo distrutto dalle bombe. Le foto simbolo dell’orrore


Sono immagini che fanno male. L’orrore è qui, ad Harasta, periferia di Damasco. Sabato scorso diversi colpi di artiglieria sono stati esplosi dalle forze fedeli al presidente siriano contro la zona controllata dai ribelli. Il risultato è disumano: un asilo è stato letteralmente raso al suolo. Il bilancio è di otto bambini morti e decine di feriti, “almeno 25”.

LE FOTO DELL’ORRORE – Le foto postate su Twitter dagli abitanti della zona sono spaventose: l’asilo è stato trasformato in un lago di sangue. Dove c’erano i giochi per i bambini, solo macchie rosse e macerie.