Violenta tromba dʼaria si abbatte su Ladispoli, due morti e diversi feriti – Foto


Due persone sarebbero rimaste uccise per l’ondata di maltempo a Ladispoli, a nord del litorale romano. Uno sarebbe morto dopo il crollo di un cornicione. Lo si apprende da fonti della Protezione civile. Secondo quanto riferito da testimoni, al centro di Ladispoli ci sono alberi e cartelli caduti.

Persone ferite, tetti scoperchiati, alberi caduti e allagamenti sul litorale romano colpito nel pomeriggio da una violenta tromba d’aria e un nubifragio. Secondo quanto si è appreso, il 118 ha soccorso diversi feriti: cinque persone residenti in due palazzine danneggiate dalla tromba d’aria a Ladispoli, non sarebbero in gravi condizioni. Mentre alcune persone dell’altro stabile hanno raggiunto l’ospedale con mezzi propri. A Cerveteri, sempre sul litorale laziale, invece, il forte vento ha infranto la vetrata di un ristorante e due persone sono rimaste lievemente ferite e trasportate dal 118 in ospedale. Colpita da un albero anche un’ambulanza a Ladispoli e un’auto a Fiumicino.

“Anche se a distanza, siamo in contatto con la Protezione Civile per aggiornamenti. Al momento la situazione a Roma è monitorata”. Così la sindaca di Roma, Virginia Raggi, commenta da Cracovia – dove sta accompagnando gli studenti delle Capitale nel Viaggio della Memoria – il maltempo che si sta abbattendo in queste ore sulla Capitale. La capitale, nel pomeriggio, è stata colpita da un violento nubifragio.