Travolto da un treno, muore ragazzo nel palermitano


Un ragazzo di 16 anni è stato travolto dal treno proveniente da Termini Imerese e diretto alla stazione centrale di Palermo. L’impatto è avvenuto sul tratto Bagheria-Ficarazzi, a 800 metri dal ponte ferroviario sul fiume Eleuterio. I passeggeri sono rimasti per ore bloccati nelle carrozze in attesa che si stabilisca la dinamica della vicenda. Il traffico ferroviario è stato bloccato in entrambi sensi di marcia.

I primi rilevamenti mostrerebbero come il ragazzo non si sia accorto dell’arrivo del convoglio che lo ha ucciso: il 16enne, infatti, sarebbe stato investito alle spalle e non avrebbe sentito i ripetuti avvisi acustici del macchinista. Alcuni testimoni, infatti, spiegano come il ragazzo stesse ascoltando la musica con le cuffie. La Polfer, tuttavia, non esclude l’ipotesi del suicidio.