Partita della pace, lite tra Maradona e Veron – Video


Diego Armando Maradona è stato il protagonista assoluto delle cronache calcistiche italiane in questi giorni. Calcio che si è mischiato anche ad altro. In occasione della Partita della Pace andata in scena nella serata di ieri allo stadio Olimpico di Roma, con tanti ex campioni del passato in campo, il Pibe de Oro ha avuto modo di inscenare un’incredibile lite con il connazionale Veron, ex giocatore di Lazio, Parma e Sampdoria in Italia. Maradona si è avvicinato al rivale al termine del primo tempo della partita e ha cominciato a dirgli qualcosa, puntandogli il dito contro.

L’ex centrocampista non ha reagito, ha detto qualcosa ma ha proseguito dritto per la sua strada. Gli animi si sono scaldati e dunque sono intervenuti altri giocatori a separare i due, soprattutto a portare via Maradona, arrabbiatissimo. Chi era a bordocampo giura di aver sentito un“hijo de puta” da parte dell’ex campione del Napoli, e ci sarebbero anche le immagini a confermarlo. Insomma, una brutta figura a livello mondiale, probabilmente uno screzio risalente a qualche mese fa quando a luglio Maradona aveva attaccato Veron per degli incarichi federali. “Si atteggia a fare il dirigente, è un traditore, non voglio più vederlo”, aveva detto con l’ex Lazio che aveva replicato con toni più bassi: ”Quello che dice è poco serio e non mi interessa”.