Il video dell’arresto di Fabrizio Corona


All’interno dell’abitazione della sua collaboratrice Francesca Persi sono stati ritrovati un milione e 760mila euro in contanti nascosti all’interno di un controsoffitto. La perquisione è avvenuta il 7 settembre. L’accusa è di intestazione fittizia di beni perchè, secondo i pm Ilda Boccassini e Alessandra Dolci, quei soldi appartengono al fotografo e non all’amministratrice delle società Atena, la stessa Persi.

Ora, Fabrizio si trova nel carcere di San Vittore sorvegliato giorno e notte perché i pm temono che potrebbe torgliersi la vita.

“Non ho mai guadagnato un euro in modo illecito in vita mia, quei soldi sono frutto del mio lavoro frenetico di 10 mesi e avevo intenzione di pagare le tasse e mettermi in regola”. Così si è difeso Fabrizio Corona nell’interrogatorio davanti al gip di Milano, stando a quanto riferito dal suo legale, l’avvocato Ivano Chiesa. (GUARDA IL VIDEO)