Sedicenne butta la figlia dalla finestra e scrive su Fb: “Aiutatemi, chi ha una macchina?”


Antonia Lopez, la 16enne di Omaha, nel Nebraska, che ha gettato dalla finestra la bambina che aveva appena partorito uccidendola, aveva chiesto aiuto su Facebook. “Chi può farmi un favore enorme e ha una macchina?”, aveva scritto aggiungendo emoticon della faccina che piange.

Il messaggio risale a qualche momento dopo l’omicidio commesso dal secondo piano ed è stato pubblicato alle 03.40 di venerdì. Esattamente 32 minuti prima che i paramedici arrivassero a casa della 16enne. Secondo la polizia il parto era avvenuto durante la notte in completa solitudine. La mamma di Antonia ha trovato la neonata in mezzo all’erba davanti casa e ha cercato di rianimarla inutilmente prima dell’arrivo dei soccorsi.

2002998_antonia_lopez-jpg-pagespeed-ce-sh8r3eskgjUn post precedente di gennaio mostra la ragazzina con un bambolotto e sotto la didascalia: “Questa cosa è così fastidiosa”. Secondo l’emittente WOWT, Antonia sarebbe fuggita di casa lo scorso agosto, per poi farvi ritornare qualche giorno più tardi.

dfhdah