Muore schiacciato dalla benna mentre lavora in cantiere


Un operaio di 58 anni, Lavinio Reginato di Asolo, ha perso la vita nel primo pomeriggio di oggi mentre lavorava in un cantiere edile in via Asolana a Crespano del Grappa tra Vicenza e Treviso. Sul posto sono in corso gli accertamenti dei tecnici dello Spisal e dei carabinieri della compagnia di Castelfranco. Al momento non è chiaro come siano andate le cose ma secondo una primissima ricostruzione dei fatti pare l’uomo sia stato travolto dalla benna di un escavatore.
L’operaio stava lavorando nel cantiere degli impianti sportivi, poco distante da quello delle scuole quando è avvenuta la tragedia. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini del 118 e i vigili del fuoco.