L’esploratore filma il suo ultimo viaggio all’interno delle Catacombe di Parigi – Video

Nel sottosuolo di Parigi si estende una profonda rete di catacombe, tunnel e cave che venivano usate nel 1700 per seppellire i morti. Secondo quanto riporta il Sun, proprio in uno di questi cunicoli degli esploratori hanno ritrovato un video girato presumibilmente da un altro esploratore, o da un turista allontanatosi dal percorso convenzionale per avventurarsi alla scoperta di anfratti misteriosi. Il video è stato visto migliaia di volte, ma della persona che lo ha girato non si è mai avuta più nessuna informazione.  Nel video si vede  l’esploratore solitario raccogliere resti umani e percorrere numerosi corridoi prima di cominciare a mostrare segni di un attacco di panico. L’uomo sembra essersi perso e il suo respiro accelera mentre si muove più velocemente, alla ricerca di una via d’uscita.

Il video continua fino al punto in cui lascia cadere la macchina fotografica e si sentono passi veloci in lontananza.

Le catacombe di Parigi sono essenzialmente ex cave da cui è stata estratta una grande quantità di pietra per costruire la città, solo successivamente utilizzate come deposito per i corpi. Alcune zone della della rete sotterranea oggi sono aperte ai visitatori, ma dal 1955 grandi settori sono stati interdetti al pubblico.