Samp cede in casa contro il Milan, gol di Bacca nel secondo tempo


E’ sempre Bacca l’incubo di Marassi. Per la terza volta consecutiva il colombiano segna a Genova alla Samp e consente al Milan di rialzare la testa dopo una settimana di mugugni. Da principale imputato per la sconfitta con l’Udinese, l’ex attaccante del Siviglia torna a vestire i panni di salvatore della patria e fa respirare Montella.

Il tecnico campano lo aveva inizialmente lasciato in panchina per pungolarlo e la tua tattica ha avuto effetto: Bacca è entrato al 64′ e in 20′ ha prima colpito un palo e poi ha lasciato il segno.