Tiziana Cantone si è uccisa dopo lo scandalo del video hot


Si è tolta la vita. Pochi giorni dopo avere vinto il suo braccio di ferro con i social e con chi l’aveva sbeffeggiata, irrisa, umiliata. Ma qualcosa si era rotto da tempo nel cuore e nell’animo di Tiziana, trentunenne finita circa due anni fa in un incubo realissimo. Per uno “scherzo”, una bravata di pessimo gusto e dalle conseguenze, ora, addirittura tragiche.

Dramma dopo lo scandalo hot. È stata ritrovata senza vita Tiziana Cantone, la giovane di Mugnano protagonista suo malgrado del video hot che fece il giro del web con tanto di frase tormentone «Stai facendo il video? Bravo».

Stando alle prime informazioni, la ragazza, 31 anni, si sarebbe tolta la vita impiccandosi con un foulard in uno scantinato a casa di alcuni parenti  in via Rossetti. Inutili i soccorsi.