Recuperata la Sindone di Arquata del Tronto, sarà trasferita ad Ascoli


La Sindone di Arquata del Tronto è stata recuperata dalla chiesa pericolante di San Francesco, ad alto rischio di crollo, con un complesso intervento da parte di vigili del fuoco e carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio.

La copia del sacro lino, molto venerata nella zona, sarà trasferita nella cattedrale di Ascoli Piceno dedicata a Sant’Emidio, protettore dei terremotati.